Germania U21-Spagna U21 1-0, tedeschi campioni d’Europa

La Germania Under 21 conquista il suo secondo Europeo di categoria

La Germania Under 21 vince il suo secondo titolo di categoria contro la Spagna. La rete decisiva del match è firmata da Weiser.

Primo tempo che vede in campo un’ottima Germania che mette in difficoltà gli spagnoli. Tedeschi bene nel pressing e nel possesso, con la Spagna invece in difficoltà. La squadra di Kuntz va vicina alla rete più volte, ma sblocca il match al 40esimo con Weiser. Il calciatore dell’Herta Berlino di testa gira un bellissimo pallone e con mezzo pallonetto beffa il portiere iberico.

Nel secondo tempo parte forte la Spagna, ed è Saul a sfiorare il goal del pareggio ma è bravissimo Pollersbeck ad opporsi. Poi è il turno di Ceballos che con un gran tiro da fuori sfiora la rete, col pallone ch esce fuori di pochissimo. Per i tedeschi l’unico Meyer e Gnabry i più pericolosi ma senza fortuna.

Non bastano i minuti finali alla Spagna per pareggiare, la Germania Under 21 è campione d’Europa

GERMANIA U21 (4-1-4-1) – Pollersbeck; Toljan, Stark, Kempf, Gerhardt; Haberer (dall’82’ Kohr); Weiser, Meyer, Arnold, Gnabry (dall’81’ Amiri); Philipp (dall’87’ Otzunali). Ct. Kuntz.

SPAGNA U21 (4-3-3) – Arrizebelega; Bellerin, Vallejo, Meré, Jonny (dal 51′ Gaya); Ceballos, Llorente (dall’83’ Mayoral), Saul; Asensio, Sandro Ramirez (dal 71′ Williams), Deulofeu. Ct. Celades.

MARCATORI: 40′ Weiser (G)

AMMONITI: Arnold (G), Haberer (G), Stark (G), Meyer (G); Saul (S), Llorente (S), Vallejo (S)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.