Italia, tanto bella quanto letale: asfaltata l’Armenia

Risultato storico: mai prima d’ora un 9-1. Obiettivo punteggio pieno centrato

Un’Italia da record. Un‘Italia bella e letale: insomma, un’Italia in versione Europeo. Tralasciando la qualità dell’avversario, che all’andata aveva, comunque, creato qualche problema agli azzurri, la Nazionale di Roberto Mancini ha stracciato ogni record. Undicesima vittoria consecutiva e primo posto nel girone. Obiettivo punteggio pieno centrato. Cosa si può chiedere di più a questi ragazzi?

Immobile sempre più spietato. Zaniolo si conferma in un momento di grande splendore. Romagnoli ritrova la via del goal che mancava, addirittura, dalla scorsa stagione. Gioia anche per Orsolini, Chiesa e Jorginho. Non c’è stata mai partita.

QUASI IL MIGLIOR RISULTATO DELLA STORIA

Se non fosse per un 9-0 rifilato agli Stati Uniti, alle Olimpiadi del 1948. questa di stasera sarebbe stata la vittoria più netta di sempre. Gli azzurri vantano, comunque, altri risultati stratosferici: un 11-3 contro l’Egitto, nel 1928; due 8-0 contro Giappone e Usa, rispettivamente alle Olimpiadi del ’36 e del ’52. Nonché un 9-4 contro la Francia nel 1920 (anche se in questo caso si trattava di un’amichevole).

Francesco Cipriani

Studente di legge e aspirante giornalista. Appassionato di calcio e di sport in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.