Russia 2018, i tre match odierni: disastro Argentina, pareggio per la Danimarca e vittoria per la Francia

Dopo essere entrati nel pieno del secondo round dei gironi, si è da poco conclusa quest’altra giornata del Mondiale di Russia 2018, caratterizzata da tre match, due per il gruppo C e uno per il gruppo D.

LE PARTITE

Dalle 14:00 in poi la Cosmos Arena di Samara è stata teatro di Danimarca – Australia, gara valida per la seconda giornata del gruppo C. La partita è stata particolarmente combattuta, con diverse occasioni da rete per entrambe le squadre, ma il risultato finale è parità: 1-1. I danesi passano in vantaggio dopo appena sette minuti con un gol di Eriksen, che riceve il pallone da Jorgensen e tira sotto la traversa. La squadra non raddoppia e al 37′ tutto cambia: Leckie ci prova di testa dentro l’area ma Poulsen tocca con il braccio. Inizialmente l’arbitro lascia proseguire, ma dopo aver visionato l’episodio al Var concede il calcio di rigore: Jedinak spiazza il portiere avversario e l’Australia pareggia. I danesi salgono a quota quattro punti e guardano con ottimismo alla prossima partita, avvicinandosi alla qualificazione.

Alle ore 17:00 tocca a Francia e Perù scendere in campo, sempre per il gruppo C. Con il risultato di 1-0 e una prestazione poco brillante, i transalpini conquistano la qualificazione agli ottavi con un turno d’anticipo ed eliminano i sudamericani dalla competizione, che chiudono a zero punti. La partita si sblocca nel primo tempo, precisamente al 34′, quando Giroud calcia verso la porta, la palla viene deviata da un difensore avversario ma poi depositata in rete dal solito Kylian Mbappé.

Chiude il sipario Argentina – Croazia, con gli uomini di Sampaoli ad un passo dall’eliminazione dopo aver subito tre gol dagli slavi. Dopo un primo tempo poco movimentato, a condannare la Selección sono le reti di Rebic, che approfitta di una incredibile papera del portiere avversario Caballero, Modric Rakitic, arrivati nella seconda frazione di gara. La squadra di Dalić, con i sei punti, accede agli ottavi da prima del girone e l‘Albiceleste, anche se domani l’Islanda dovesse battere la Nigeria si giocherebbe tutto all’ultima giornata, dove potrebbe non bastarle una vittoria.

RISULTATI E MARCATORI

Danimarca 1 – 1 Australia; C. Eriksen 7′, M. Jedinak 38′ (R).

Francia 1 – 0 Perù; Mbappé 34′.

Argentina 0 – 3 Croazia; Rebic 53′, Modric 80′, Rakitić 91′.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.