C è piaciuto Girone B: devastante Mensah della Triestina

Classe 1991 e doppia nazionalità, italiana e Ghanese. Ala destra capace di giocare anche sul fronte opposto ma anche come punta. E’ stato il trascinatore della Triestina nella travolgente vittoria col Ravenna.

Davis Mensah ha militato per 6 anni nella Virtus Verona con cui ha giocato anche un anno fra i professionisti, collezionando 219 presenze e 47 gol.

Già al 2′ porta in vantaggio i suoi con un preciso colpo di testa su un cross dalla destra. E’ presente nell’azione che porta al raddoppio di Porcari.  Dopo il gol di Papa, Mensah sigla la personale doppietta quando  – al 24′ ruba la sfera a Venturini e va a battere Gallinetta . Procura già al 29′ il rigore – con espulsione per fallo da ultimo uomo – per il possibile 1-5, ma Aema fallirà l’appuntamento dal dischetto. Poco importa, però, perché si rifarà un minuto dopo il marocchino ex Pordenone.

Fatta ammattire per tutto il primo tempo la difesa della squadra di Antonioli – che era priva del portiere Vwnturi – Mensah è uscito al 66′, tanto ciò che ha fatto, due reti, un rigore ed un’espulsione procurati, è bastato a chiudere il match in mezzora. La Triestina è una delle favorite per la promozione in B, e Mensah sarà una grande spalla per Rachid Arma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.