Il Maracanazo, la gara con più spettatori di sempre

Il pubblico è da sempre una parte essenziale dell’incontro e il calcio post lockdown sta evidenziando quanto siano tristi e spenti gli stadi vuoti. Il pubblico è calore, energia, emozione, passione, e la voglia di rivedere presto gli spalti gremiti è sempre più forte.

A tal proposito, vi siete mai chiesti quale sia stata la gara che ha registrato più spettatori in assoluto nella storia? La risposta è Brasile-Uruguay del Mondiale 1950, partita che verrà ricordata da tutti come il “Maracanazo”. 

Quasi 70 anni da quella giornata storica

E’ il 16 luglio 1950 e al Maracanà si gioca la finale della Coppa del Mondo, la prima competizione che si giocò dopo la devastazione della Seconda guerra mondiale. In generale, di squadre in America Meridionale ne giunsero veramente poche: alcune, addirittura, si ritirarono pochi giorni prima dell’inizio del torneo.

Nell’immenso stadio brasiliano, secondo le stime ufficiali erano presenti 199.854 spettatori (paganti e non), ma secondo altri dati avrebbero addirittura toccato quota 203.000: cifre da capogiro, che non sono mai più state eguagliate.

La nazionale di casa è data per favorita visti i risultati precedenti. Aveva infatti annientato la Svezia per 7-1 e, di seguito, umiliato la Spagna con un pesante 6-1: basta un pareggio per laurearsi Campione del Mondo.

Nel primo tempo non si va oltre lo 0-0, ma dopo 120 secondi dall’inizio della ripresa arriva il gol della Selecao. L’Uruguay regge e inizia a giocar meglio, realizzando quello che sembrava impossibile: dopo venti minuti il gol del pareggio, a undici minuti dal termine il clamoroso 2-1. Una vera e propria tragedia per il popolo verdeoro.

 

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.