Né Giggs, né Lampard: in Premier il “re” è Barry

Qual é il giocatore che vanta più apparizioni nella storia della Premier League? Di primo acchito, verrebbe da pensare a leggende come Frank Lampard o, ancor di più, Ryan Giggs… ma in realtà nessuno dei due occupa il primo posto di questa importante classifica.

Il giocatore che vanta più presenze – nello specifico più di 653 – nel campionato inglese è infatti Gareth Barry. Queste sono state collezionate tra Aston Villa (1997-2009), Manchester City (2009-2013), Everton (2013-2017) e West Bromwich (2017-oggi).

Nato come difensore laterale nella difesa a tre, ha anche ricoperto il ruolo di terzino sinistro. Nonostante ciò, si è sempre affermato come centrocampista, sia come interno di centrocampo, sia centrale, poi regista davanti alla difesa e anche come ala sinistra. Ha vinto una Coppa d’Inghilterra, un campionato e una Community Shield con la maglia dei Citizens, più una Coppa Intertoto nel 2001.

Detiene questo record da settembre 2017, quando superò proprio Giggs: l’ex monumento del Manchester United si era fermato a quota 632.

Caterina Pullia

Nata nel marzo 1999 a Lamezia Terme, studia "Comunicazione, tecnologie e culture digitali" all'Università degli Studi di Roma "La Sapienza". Scrive di calcio e di Juventus, a cui è fortemente legata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.