Guida al Fanta11, i nostri consigli per il fantacalcio: 23ma giornata

Nuova giornata di Serie A, la 23ma, e nuova giornata di fantacalcio. Dopo la settimana delle aste di riparazione i fantallenatori dovranno schierare la propria formazione entro stasera, con Roma-Bologna che aprirà la 23ma giornata con l’anticipo del venerdì. Ecco i nostri consigli su chi schierare e chi evitare:

ROMA – BOLOGNA

La Roma dopo la batosta di Sassuolo ha il dovere di riprendersi ed ha l’occasione in casa con il Bologna. Dzeko può segnare ancora. Squalificato Pellegrini, dovrebbe essere Perotti a sostituirlo sulla trequarti dunque attenzione ai calci di rigore che saranno dell’argentino. Under si sta riprendendo e potrebbe tornare al bonus. Nel Bologna Barrow ha cominciato bene e potrebbe essere pericoloso. Soriano e Orsolini promossi anche all’Olimpico. Schouten e Dominguez possono soffrire il centrocampo giallorosso.

FIORENTINA – ATALANTA

Replay della sfida andata in scena qualche settimana fa in Coppa Italia. Cutrone può tornare a segnare, Chiesa si può sempre schierare. Caceres non dovrebbe giocare, al suo posto ci sarà Igor che può soffrire l’attacco dell’Atalanta. Pulgar manca al bonus da tempo, chissà che non possa essere l’occasione giusta. Nei bergamaschi Ilicic è in gran forma, oltre ad essere l’ex di turno: schieratelo. Zapata e Gomez ottime scelte anche a Firenze. Fate attenzione ad Hateboer che non sta vivendo un buon momento.

TORINO – SAMPDORIA

Il nuovo Torino di Moreno Longo deve riprendersi e affronta la Sampdoria in casa. Schierate Belotti che è il capitano e l’anima di questa squadra. Il cambio di allenatore potrebbe scuotere Simone Verdi, ancora a secco di gol in questa stagione. Izzo e Nkoulou le certezze in difesa, Lukic in fase calante. Un’altra sfida da ex per Qagliarella, che viene dall’eurogol segnato contro il Napoli. Ramirez potrebbe far bene e trovare il gol dopo quello annullatogli contro il Napoli. Possibile esordio per Yoshida, evitatelo perché può andare in difficoltà. Anche Thorsby è da evitare.

VERONA – JUVENTUS

Dopo i due pareggi contro Milan e Lazio, il Verona affronta la Juventus. Amrabat, espulso contro i rossoneri, può tornare ai buoni voti che hanno caratterizzato la sua stagione. Miguel Veloso positivo anche contro la Juve. Stepinski pare aver perso il posto da titolare: fate altre scelte. Nella Juve schierate sempre i soliti: Ronaldo, Dybala, Douglas Costa e Higuain, ma anche Pjanic e Cuadrado vanno messi tutti. Copritevi se volete schierare Ramsey, il SV è dietro l’angolo.

SPAL – SASSUOLO

La Spal cerca punti importanti per la salvezza. Petagna rientra dalla squalifica e può essere decisivo, anche il nuovo arrivo Castro questa volta potrebbe essere determinante. Date una chance a Bonifazi dopo il disastro contro la Lazio. Evitate gli altri che possono prendere un’insufficienza. Dall’altra parte il Sassuolo, vittorioso contro la Roma, vuole continuare a far bene. Schierate tutti gli uomini offensivi, Rogerio sembra essere indietro nel ballottaggio con Kyriakopoulos: evitatelo.

BRESCIA – UDINESE

Cambio di allenatore anche per il Brescia. Balotelli rientra dalla squalifica e può tornare a illuminare il cammino delle Rondinelle alla ricerca della salvezza. Tonali è sempre imprescindibile per questo Brescia, Donnarumma invece non dovrebbe trovare spazio neanche con Diego Lopez. Attenzione ad Ayè che potrebbe approfittare della squalifica di Torregrossa. Nell’Udinese De Paul è l’uomo più importante, Fofana invece lo sta diventando e si può mettere anche a Brescia. Okaka e Lasagna possono trovare il bonus. Fate attenzione alla difesa.

GENOA – CAGLIARI

Dopo la bella prova di Bergamo il Genoa ha l’occasione in casa di fare punti. Schierate Pandev e Sanabria che possono andare al bonus, Criscito sempre consigliatissimo. Anche Schone può avere una buona occasione per riprendersi definitivamente. Fate attenzione a Pinamonti che può stupire. Sturaro a rischio cartellino giallo. Nel Cagliari promossi Joao Pedro e Nainggolan come sempre. Per Simeone può essere l’occasione giusta per tornare a segnare soprattutto da ex. Klavan può soffrire, mentre per Oliva sarà una prova difficile sostituire Cigarini.

NAPOLI – LECCE

Partita sulla carta agevole per il Napoli di Gattuso che sembra essersi ripreso alla grande. Milik e Insigne sono consigliati, entrambi sono tornati al gol nelle ultime settimane e sono pronti a trascinare ancora il Napoli. Di Lorenzo torna sulla fascia e può tornare a spingere, Koulibaly ha recuperato e deve riscattare una stagione che è partita male. Allan e Demme non sono i classici giocatori da bonus. Nel Lecce Falco e Lapadula possono essere tra i più vivaci, per il resto guardate altrove.

PARMA – LAZIO

Piccolo passo falso della Lazio in settimana nel recupero contro il Verona, il Parma vorrà approfittarne soprattutto tra le mura amiche. Tra le fila gialloblu schierate Cornelius che se sta bene può giocare e segnare, anche Kurtic, che ha spesso purgato la Lazio, può fare bene. La difesa contro il super attacco biancoceleste può andare in affanno. Nella Lazio, come detto, gli uomini offensivi sono da schierare. Caicedo ne approfitterà ancora dell’assenza di Correa. Parolo, da ex, dovrà sostituire Milinkovic: dategli una chance. Bastos invece potrebbe andare in difficoltà.

INTER – MILAN

Big match di giornata, il derby di Milano. Come tutte le stracittadine può riservare sorprese e l’esito non è per nulla scontato. Il nostro consiglio è di schierare gli uomini migliori, facendo attenzione anche ai piccoli dettagli che possono fare la differenza in una partita come questa. Le certezze saranno Lukaku ed Eriksen da una parte ed Ibrahimovic dall’altra, abituati a sfide di questo livello. In una sfida del genere può esaltarsi anche Barella, mentre Brozovic sembra imprescindibile per questa Inter. Hernandez ha sfiorato il gol all’andata e spingerà come al solito. Kessiè può andare in difficoltà.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.