Guida al Fanta11, i nostri consigli per il fantacalcio: 2a giornata

Torna la Serie A, la seconda giornata inizia già di venerdì. Questa sera al Dall’Ara infatti andrà in scena uno dei tanti derby dell’Emilia tra Bologna e Spal. Formazione del fantacalcio da schierare dunque entro le 20.45, ecco i nostri consigli:

BOLOGNA – SPAL

Come al solito consigliati i vari Sansone, Palacio, Orsolini tra le fila dei rossoblu. La sorpresa di giornata può essere ancora Tomyasu che in casa può fare bene. Da evitare Poli che potrebbe andare in difficoltà come a Verona. Nella Spal da confermare Igor, exploit della prima giornata. Prima giornata che ha visto a segno anche Petagna, da schierare, e Di Francesco, che da ex potrebbe far bene. Siate cauti con i difensori, il Bologna in casa segna spesso.

MILAN – BRESCIA

Un Milan che deve riprendersi, puntate su Piatek che prima o poi si sbloccherà e su Suso che potrebbe tornare esterno destro, suo ruolo naturale. Come sorpresa, schierate Bennacer, non uno da bonus ma di qualità. Evitate Musacchio, che potrebbe soffrire gli attacchi di Donnarumma, e Borini qualora dovesse partire titolare. Nel Brescia pescate ancora Alfredo Donnarumma, Bisoli e Tonali, che hanno fatto bene a Cagliari e potrebbero riconfermarsi. Evitate Martella, già in difficoltà la scorsa giornata e la difesa in generale. 

JUVENTUS – NAPOLI

Sfida scudetto già alla seconda giornata. All’Allianz Stadium big match che promette spettacolo ma che può nascondere anche insidie. Gli attaccanti sono da schierare tutti, da Ronaldo a Higuain, passando per Insigne e Mertens. Con i difensori invece siate più prudenti: promossi Chiellini e Koulibaly, che sanno anche come si segna in sfide del genere; meno propensi al bonus Di Lorenzo, al suo primo big match, e De Sciglio che non entusiasma la piazza juventina e i fantallenatori.

LAZIO – ROMA

Altro big match di giornata, il derby di Roma. Così come per Juve-Napoli, pescate con intelligenza ed occhio alle sorprese. Anche qui promossi Immobile e Dzeko, i bomber che vorranno gonfiare la rete anche nella partita più importante. Schierate anche i gioielli, Milinkovic da una parte e Zaniolo dall’altra, con Correa e Under possibili jolly da +3 come alla prima. Luiz Felipe, che dovrebbe vincere il ballottaggio con Vavro, da evitare. Tra le fila giallorosse, un altro difensore a rischio è Fazio, che potrebbe soffrire la velocità e l’imprevedibilità dell’attacco biancoceleste.

ATALANTA – TORINO

Nell’Atalanta riproponete Muriel, che il primo periodo nelle sue nuove squadre è spesso quello d’oro. Promossi anche Ilicic, Zapata e Gomez, imprevedibili e che possono regalare bonus da un momento all’altro. Un Masiello che non è apparso in condizione, potete lasciarlo fuori, mentre non dubitate dei soliti Gosens e Hateboer. Il ballottaggio tra Djimsiti e Palomino, chiunque dovesse vincerlo, non garantisce un ottimo rendimento. Tra le fila del Torino schierate ancora il Gallo Belotti oltre a Baselli che potrebbe pungere da ex. La sorpresa potrebbe essere Berenguer che ancora non ha brillato come l’anno scorso. Evitate Bremer e Bonifazi in difesa.

CAGLIARI – INTER

E’ la sfida di Nainggolan: schieratelo perchè vorrà togliersi qualche sassolino dalla scarpa. Joao Pedro dal dischetto potrebbe essere una buona carta, ma non lasciatevi ingolosire troppo poichè contro ha pur sempre Handanovic. Evitate Klavan e Ceppitelli che potrebbero andare in difficoltà. Barella davanti al suo ex pubblico non dovrebbe partire titolare ma fateci un pensierino in sono sfide esaltanti. All in su Lukaku e Lautaro che l’ultima giornata non ha segnato e vuole subito rifarsi. Promosso Skriniar e possibile sorpresa da bonus Asamoah.

GENOA – FIORENTINA

A Marassi si affrontano due squadre che nella prima giornata hanno fatto 6 gol in due contro Roma e Napoli. Partita dunque che lascia spazio allo spettacolo e, possibilmente, ai gol. Riconfermate Pinamonti e Kouamè. Attenzione a Zapata, molto male a Roma che potrebbe soffrire la freschezza dell’attacco viola. Come sorpresa di giornata prendiamo Ghiglione, che piace molto ad Andreazzoli e potrebbe ancora stupire. Della Fiorentina schierate Chiesa, Ribery e Boateng, con Vlahovic che potrebbe trovare il primo gol in A. Solite sorprese Castrovilli e Sottil se dovessero giocare. Turno di riposo a Venuti, non brillante contro il Napoli.

LECCE  – HELLAS VERONA

Sfida salvezza per il ritorno del Lecce al Via del Mare in Serie A. Confermate Falco, che ha brillato a San Siro contro l’Inter. Anche Lapadula e La Mantia questa volta sono da schierare, con Rispoli che, con una gara sulla carta più semplice può esaltarsi. Occhio a Lucioni e Tachtsidis, a rischio giallo. Nel Verona promossi Verre e Miguel Veloso, con Lazovic che questa volta può tornare quello di Genova. Evitate Kumbulla che rischia di prendere un’insufficienza. Come sorpresa prendiamo ancora Rrahmani che ha ben figurato alla prima.

SASSUOLO – SAMPDORIA

Altra sfida da ex per Eusebio Di Francesco, che torna a Sassuolo su una nuova panchina. Ciccio Caputo è pronto a segnare anche alla prima al Mapei Stadium, con Boga e Berardi che possono esaltarsi sulle fasce. Locatelli e Marlon possono andare invece in difficoltà. Della Sampdoria riproviamo con Quagliarella, 26 gol l’anno scorso non sono stati fatti per caso. In attesa dei nuovi schierate anche Caprari. Guardate altrove invece per quanto riguarda la difesa, con Murillo e Colley che potrebbero soffrire gli attacchi neroverdi.

UDINESE – PARMA

Udinese che dopo la vittoria con il Milan ospita il Parma e vuole dare continuità a quanto fatto domenica scorsa. Schierate Lasagna che ha sfiorato il gol alla prima ed è ispirato. Anche Mandragora ha fatto bene e potete puntarci. De Paul è in ballottaggio e distratto dal mercato, ma come avete già visto, può entrare e regalare bonus da un momento all’altro. Nel Parma prendiamo ovviamente Inglese e Gervinho, oltre a Kulusevski come possibile sorpresa. Iacoponi da evitare, mentre Grassi può prendere un buon voto.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.