Guida al Fanta11, i nostri consigli per il fantacalcio: 35a giornata

Torna la rubrica dedicata al fantacalcio e ai consigli di formazione. Quattro giornate al termine della stagione con tanti verdetti ancora da emettere e tanti dubbi da sciogliere. Giocando ogni tre giorni è difficile schierare la formazione giusta e soprattutto azzeccare le scelte ma proviamo a vedere chi sono i consigliati per questo turno.

In porta via libera per Pau Lopez, potrebbe finalmente mantenere la porta inviolata contro una Spal già in Serie B. Promosso, ma con cautela, Handanovic: la Fiorentina a San Siro potrebbe fare qualche scherzo. Si possono schierare anche Szczesny (occhio al turnover con Buffon) e Donnarumma, che vanno rispettivamente a Udine e a Sassuolo. Azzardi di giornata Gabriel, che deve riprendersi dallo sfortunato autogol, e i portieri delle due genovesi, Audero e Perin, che si sfidano nel derby.

Tra i difensori Acerbi è sempre una sicurezza, mentre Toloi intriga contro il Bologna in casa. Skriniar è l’unico difensore dell’Inter che non ha ancora segnato in stagione: pensateci. Smalling è tornato a giocare domenica sera, può partire da titolare contro la Spal. Attenzione alla squalifica di Ferrari nel Sassuolo, mentre le difese di Spal e Brescia non convincono particolarmente. Manolas in ballottaggio con Maksimovic, potrebbe anche restare fuori.

A centrocampo Simone Verdi può essere una scelta azzeccata in casa contro il Verona, Malinovskyi ultimamente sta giocando tanto ed anche bene, insieme al Papu Gomez potrebbe essere l’arma in più dell’Atalanta. Ribery si può schierare, a San Siro ha già incantato e nei grandi stadi si esalta. Mkhitaryan ha fatto 3 gol nelle ultime 4 partite, contro una Spal già retrocessa si può schierare. Fate attenzione a Behrami in una partita non semplice come il derby. Anche Medel, contro l’Atalanta, non è consigliato.

Per quanto riguarda l’attacco, Immobile si è finalmente sbloccato contro la Juventus, in casa con il Cagliari non si può lasciare fuori. Lapadula si carica sulle spalle il Lecce, con il Brescia tocca a lui dopo l’infortunio di Babacar. Sempre da schierare Dzeko, Ibrahimovic e Lautaro, ma copritevi in quanto qualcuno potrebbe rischiare il turnover. Berardi con il Milan fa sempre bene, date una chance a lui ma anche agli altri attaccanti del Sassuolo Boga e Caputo. In un Napoli che potrebbe fare turnover occhio a Lozano che se entra può far male, Belotti, dopo 7 gol di fila, ha interrotto la sua striscia a Firenze ma potrebbe riprenderla contro il Verona in casa. Sconsigliati Karamoh, Stepinski, Ayè e Destro, ormai scivolati in fondo alle gerarchie.

La nostra formazione da schierare

3-4-3: Pau Lopez; Acerbi, Skriniar, Smalling; Verdi, Gomez, Ribery, Mkhitaryan; Belotti, Immobile, Lapadula.

Giancarlo Labate

Nato a Reggio Calabria nel 1998, studente di Scienze Politiche e grande appassionato di calcio. Sogno di diventare giornalista sportivo per raccontare le mie passioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.