Juventus, Pjanic-Mandzukic: la Lazio cade a Torino 2-0

Allo Stadium di Torino va in scena l’esordio di Cr7. La Juventus parte forte ma è la Lazio ad avere la prima vera occasione del match con Lulic, che aggancia un bel filtrante e calcia verso l’angolino ma Szczesny ben posizionato para e mette in angolo. Sei minuti dopo è ancora il portiere polacco che si rende protagonista su su un tiro da fuori di Marusic. Al ‘19 si fa avanti la Juventus che va vicinissima al goal con Khedira che colpisce solo il lato del palo di destra della porta difesa da Strakosha. 10 minuti più tardi Lazio vicina al pari con un gran tiro di Luis Alberto che finisce al lato di poco. 60 secondi dopo però è la Juve a passare in vantaggio con Pjanic, che calciando da fuori area, indirizza il pallone sulla destra battendo Strakosha. Al ‘63 Chiellini di testa su corner sfiora il raddoppio ma il portiere biancoceleste mette in corner. Al ‘71 ancora Strakosha protagonista con un grande intervento questa volta su Cristiano Ronaldo che con un gran tiro potente impegna il portiere della Lazio che mette in corner. Ma è solo il preludio al goal che arriva 4 minuti più tardi con Mario Mandzukic, che sotto porta non sbaglia portando i suoi sul 2-0. Nel secondo dei 3 minuti concessi dall’arbitro, Bentancur sfiora il tris con un gran destro che finisce alto di poco sopra la traversa.
Allo Stadium di Torino la Juventus si impone sulla Lazio per 2 reti a 0: altra buona prova di Cristiano Ronaldo.

Juventus – Lazio 2-0: il tabellino
Reti: 30′ pt Pjanic, 35′ st Mandzukic

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (39′ st Bentancur), Pjanic (24′ st Emre Can), Matuidi; Bernardeschi (15′ st Douglas Costa), Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Barzagli, Benatia, Rugani, Can, Bentancur, Cuadrado, Costa, Dybala.
All. Massimiliano Allegri

Lazio (3-5-1-1): Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo (19′ st Badelj), Lucas Leiva, Milinkovic-Savic (33′ st Durmisi), Lulic; Luis Alberto (19′ st Correa), Immobile. A disposizione: Guerrieri, Proto, Basta, Correa, Dumrisi, Quissanga, Caicedo, Caceres, Badelj, Cataldi, Murgia, Rossi.
All. Simone Inzaghi

Arbitro: Irrati

Ammonizioni: 46′ pt Alex Sandro, 7′ st Parolo, 35′ st Douglas Costa, 43′ st Emre Can.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.