Luiso a ZC: “Il Piacenza è un rullo compressore, l’Entella non può più sbagliare. Il Vicenza vive una stagione davvero particolare, Candellone ottimo centravanti”

In campo era nominato il Toro di Sora, ma Pasquale Luiso anche da tecnico non ha perso tutta quella grinta e la caparbietà che gli permetteva di essere il terrore dei portieri avversarsi, il quale è intervenuto in esclusiva ai microfoni di ZonaCalcio.net soffermandosi sulle vicende del campionato di Serie C, ecco quanto emerso:

Il duello – “Il Piacenza in questo finale di stagione è un rullo compressore, e potrà contare sul fattore casalingo nello scontro diretto contro la Virtus Entella. I liguri dopo il passo falso con la Pro Patria non possono più sbagliare, sarà un bel finale di stagione.”

Le sfide – “La sfida con la Lucchese sarà molto complicata per il Piacenza, che dovrà giocare su un campo ostico contro un avversario che darà la vita per ottenere punti vitali in ottica salvezza, l’Entella, invece, dovrà vedersela con l’Arezzo, che pur rappresenta un’ottima compagine ma che ha in qualche modo già raggiunto il suo obiettivo.”

Vicenza – “E’ stata una stagione molto travagliata per il Vicenza che non dovrebbe rischiare la partecipazione ai prossimi play-off, nonostante la vittoria manchi in casa da cinque mesi. Forse alcuni elementi della rosa risentono della pressione di giocare tra le mura amiche, ma in questo contesto diventa davvero difficile ipotizzare un Vicenza che possa essere davvero protagonista nei prossimi play-off.”

Il giovane – “Candellone è uno dei giovani più brillanti della categoria, difatti sta suscitando gli interessi di squadre importanti, sta realizzando davvero cose egregie.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.