Milan-Sampdoria, fantacalcisticamente parlando

Finalmente torna una delle rubriche più attese di ZonaCalcio, perché la 23° giornata di Serie A è imminente e quindi scatta anche l’ora del Fantacalcio. Questo approfondimento è dedicato al Milan, che domani alle ore 12.30 ospiterà a San Siro la Sampdoria, un match non privo di insidie per i rossoneri.

La squadra di Montella ultimamente viaggia a rilento e, come se non bastasse, ha dovuto anche fare i conti con numerosi infortuni, su tutti quello di Jack Bonaventura. Gli uomini di Giampaolo invece sono galvanizzati dal successo ottenuto contro la Roma e quindi proveranno a confermarsi con un’altra prestazione convincente.

Ecco quindi i giocatori da schierare e quelli che invece è meglio evitare:

MILAN

CHI SCHIERARE
Suso: Lo spagnolo con la Samp potrebbe sentire aria di derby, inoltre la difesa doriana qualcosa concede e quindi lui potrebbe essere letale con la sua rapidità.

Paletta: L’italo-argentino non sembra avere cali di rendimento, ora quindi è diventato un giocatore affidabile, per cui dategli fiducia anche stavolta.

Bacca: Il colombiano è spesso oggetto di critiche quando non riesce a incidere, però è anche vero che sa come colpire. All’andata fu decisivo, chissà che non possa esserlo anche al ritorno…

CHI EVITARE
Vangioni: Potrebbe partire dall’inizio complice una difesa in emergenza, però conviene non rischiarlo subito, perché la Sampdoria riparte velocemente e lui potrebbe andare in difficoltà.

Locatelli: Montella potrebbe farlo riposare, in ogni caso però lasciatelo fuori, perché il giovane classe ’98 sta accusando un po di stanchezza e gli ultimi errori ne sono la prova.

SORPRESA
Deulofeu: L’esterno spagnolo, in prestito dall’Everton, ha dato segnali positivi nelle due apparizioni fatte finora con la maglia rossonera. Montella stavolta lo lancerà dall’inizio, per cui fidatevi della sua imprevedibilità…

SAMPDORIA

CHI SCHIERARE
Muriel: Impossibile non confermare il colombiano dopo la prestazione offerta contro la Roma. Velocità, bribbling e abiilità nel concludere saranno le principali armi con le quali cercherà di scardinare una difesa milanista, che ultimamente subisce molto.

Schick: Dall’inizio, ma soprattutto a partita in corso il ragazzo classe ’96 può essere letale, per cui lanciatelo anche a San Siro, perché sa segnare gol pesanti.

CHI EVITARE
Regini: Potrebbe soffrire le sortite offensive del Milan, che avrà voglia di riscattare i recenti risultati, per cui il consiglio è quello di evitarlo per questa volta.

Skriniar: Sta facendo bene, ma spesso e volentieri ci ha abituato a cali di concentrazione, per cui se avete alternative migliori sfruttatele, perché il difensore blucerchiato potrebbe essere una scelta molto azzardata.

SORPRESA
Viviano: Rientra dall’infortunio e quindi avrà voglia di mettersi in mostra, magari con grandi parate. Il pericolo malus c’è, ma è anche vero che potrebbe esaltarsi…

Riccardo Anelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.