Napoli, Ancelotti: “In 12 anni la società è cresciuta tanto. Priorità di mercato? Tutto il gruppo decide”

Conferenza stampa oggi a Dimaro per il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti. L’allenatore degli azzurri ha dato risposte molto importanti sul tema mercato, smentendo possibili indicazioni dettagliate da parte sua o eventuali diktat presidenziali su acquisti da fare. Ancelotti ha chiarito come la società Napoli operi sul mercato in sinergia, coinvolgendo tutti, agendo dunque in “gruppo”. Ecco alcuni stralci della conferenza stampa odierna.

“Le contestazioni al presidente? Mi sorprendono perché in 12 anni la società ha fatto passi da gigante, il presidente ha costruito oggettivamente una squadra con giocatori bravi e giovani, senza spese eccessive. Devo fare un bilancio positivo perché abbiamo trovato un’ottima struttura e organizzazione, funziona tutto alla perfezione, per non parlare della passione e dell’entusiasmo dei tifosi, si lavora bene. Questo è un gruppo sano, che ha conoscenze e qualità. Ho una rosa di qualità, giovane competitiva. Voci su Cavani? Normali nel mercato ma non penso ai giocatori di altre squadre. Quanto al terzo portiere e al terzino stiamo valutando tutti insieme, con calma e tranquillità. Inglese? Un ragazzo umile, modesto, lavoratore”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.