Pisa: il direttore di gara. Vol. 23

 

Sono state diramate da pochissimi minuti le designazioni arbitrali per la 23^ giornata del campionato di Serie B, seconda del girone di ritorno.

La sfida del Silvio Piola fra Novara e Pisa è stata affidata al signor Marco Mainardi di Alzano, 32enne, appartenente alla sezione di Bergamo.

Il fischietto lombardo è una new entry della CAN B: è stato infatti promosso dalla Lega Pro questa estate, dopo che in terza serie aveva diretto in totale 42 incontri, compresi uno di playoff ed uno di playout.

L’esordio in Lega Pro è stato in occasione della partita fra Benevento e Carrarese del 10 febbraio 2013 (1-0 per i campani); mentre le due partite di spareggio arbitrate sono: Pordenone – Pisa (semifinale playoff del 29 maggio 2016, 0-0) e Martina Franca – Melfi (playout del 21 maggio 2016, 1-0).

 

In questa stagione Mainardi ha diretto 7 incontri di Serie B ed il primo turno di Coppa Italia fra Vicenza e Casertana, del 7 agosto 2016. L’esordio in cadetteria è avvenuto in occasione della partita Pro Vercelli – Ascoli del 27 agosto, terminata con il punteggio di 1-1.

Il fischietto lombardo ha già incrociato la sua strada con quella del Novara: i piemontesi infatti sono stati diretti da Mainardi nella quinta giornata, nel 2-2 contro il Latina.

 

I precedenti con gli azzurri si fermano a quest’unica partita, mentre con il Pisa sono tre: due vittorie ed un pareggio. Detto dello 0 a 0 a Pordenone, che spalancò le porte della finalissima contro il Foggia dello scorso giugno, le due vittorie sono state registrate contro la Spal e contro la Paganese.

Contro gli estensi nello scontro diretto della passata stagione all’Arena Garibaldi (3 aprile, 2-1 per i nerazzurri); contro i campani nella stagione 2013/2014 (20 ottobre 2013, 3-0 all’Arena Garibaldi).

Un fischietto giovane e con poca esperienza in Serie B, ma con un’alta considerazione da parte delle alte sfere dell’Associazione Italiana Arbitri.

 

Mainardi sarà coadiuvato da Cangiano (primo assistente), Muto (secondo), e dal quarto ufficiale Pinzani.

 

Andrea Martino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.