Premier League, ecco “la meglio gioventù” della 28° giornata

Torna la rubrica dedicata alla “meglio gioventù“, ovvero il giovane che in questo turno di Premier League si è messo particolarmente in evidenza. In una giornata spezzatino, complice l’FA Cup, in cui le reti ovviamente sono state meno, perché le sfide disputate sono state solo quattro, abbiamo scelto di premiare Emre Can, centrocampista del Liverpool.

Il giocatore tedesco di origini turche, classe 1994, ha completato la rimonta dei Reds con il Burnley, inizialmente in vantaggio, grazie ad un bel tiro da fuori area che non ha lasciato scampo al portiere avversario. La rete è stata fondamentale per il successo degli uomini di Klopp, che mantengono così la 4° posizione in classifica, anche se con una partita in più rispetto a chi li precede.

Dopo aver militato nelle giovanili del Bayern Monaco, nella stagione 2012-13 ha esordito in prima squadra, le apparizioni però sono state solo quattro. Nel Bayer Leverkusen invece è riuscito a giocare con continuità nonostante la giovane età, a dimostrazione delle sue enormi potenzialità. Infine la chiamata della Premier, a cui non ha saputo dire di no e a giudicare dal suo rendimento sembra proprio che la scelta sia stata giusta. Questa infatti è la terza stagione, dove forse sono mancati un pò i gol, ma non le presenze, perché questo ragazzo ha delle grandi qualità, il Liverpool inoltre sa come valorizzarlo al meglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.