Ravanelli-gol e il Padova si prende il derby: 1-0 al Venezia

Il secondo centro in due partite del difensore vale tre punti pesantissimi per il Padova, che resiste alla pressione del Venezia nella ripresa e torna a sorridere nel derby veneto

Vince lo slancio della neopromossa, su quello della sorpresa dell’ultima Serie B. All’Euganeo termina 1-0 tra Padova e Venezia, al termine di un derby maschio e poco spettacolare: ancora decisivo Ravanelli, come a Verona, ma i biancoscudati di Bisoli hanno vinto e convinto da squadra. Per i lagunari, poco lucidi negli ultimi trenta metri, si tratta invece di un passo indietro rispetto al debutto vincente contro lo Spezia.

Predominio territoriale degli ospiti in avvio di gara, poi sale in cattedra il Padova. Clemenza impegna severamente Lezzerini alla mezz’ora, un minuto più tardi viene giustamente annullato il gol a braccio largo da parte di Capello. Finale di primo tempo tutto biancoscudato: Pulzetti sfiora l’incrocio dalla distanza, poi Ravanelli gonfia la rete di testa su punizione battuta da Clemenza, il migliore dei suoi. Prima del 45′ padroni di casa ancora pericolosi su palla inattiva con Trevisan e Cappelletti, il Venezia è alle corde.

Gli uomini di Vecchi provano a reagire nella ripresa ma negli ultimi trenta metri hanno le polveri bagnate. L’occasione migliore arriva al 53′, con un gran tiro al volo di Falzerano che termina di poco fuori. Poi pochissimi sussulti dalle parti di Merelli. È anzi il solito Clemenza a sfiorare il raddoppio con un destro a giro. I lagunari non ne hanno più, il Padova può far festa e si prende il primo scalpo eccellente della stagione.

TABELLINO:

PADOVA (3-4-3): Merelli; Ravanelli, Capelli, Trevisan; Salviato (dal 72′ Zambataro), Cappelletti, Pulzetti, Contessa, Clemenza; Capello (dall’85’ Belingheri), Bonazzoli (dal 90′ Ceccaroni). All. Bisoli.

VENEZIA (3-5-2): Lezzerini; Domizzi, Andelkovic (dall’86’ Marsura), Coppolaro; Garofalo, Pinato (dal 76′ Zigoni), Bentivoglio, Di Mariano, Falzerano; Vrioni (dal 56′ Geijo), Citro. All. Vecchi.

Marcatori: 40′ Ravanelli (P)

Ammoniti: Cappelletti, Pulzetti, Capelli, Bonazzoli (P); Garofalo (V).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.