Rossitto a ZC: “Vedo leggermente favorita la Triestina, che coppia Granoche-Costantino. Italiano mi ha impressionato, il Piacenza squadra compatta”

Fabio Rossitto è un tecnico che ha permesso a tanti giovani di affacciarsi nel grande calcio, proponendo un gioco propositivo ed avvincente, il quale è intervenuto in esclusiva a ZonaCalcio.net, soffermandosi sulle finali playoff di Serie C e su tanto altro:

Triestina-Pisa – “Saranno due sfide eccezionali, la Triestina la vedo però un pochino meglio. Pavanel ha reso la sua compagine molto compatta, difficile da affrontare che subisce davvero poco, il Pisa, invece, segna molto ma concede anche tanto.”

La coppia – “Costantino-Granoche sono una coppia molto forte, ai quali non puoi mai lasciare mai una mezza occasione, tengono sempre in pressione le difese avversarie, avere due punte del genere è fondamentale.”

Piacenza-Trapani – “Sarà una sfida molto aperta, il Piacenza ha reagito nel migliore dei modi alla sconfitta di Siena, eliminando l’Imolese e dimostrando la sua compattezza. Il Trapani ha dimostrato il suo valore, avendo la meglio di una delle candidate alla vittoria finale come il Catania, e ha sempre mostrato un calcio propositivo e offensivo in casa e fuori casa, ed avrà il vantaggio di giocare la seconda in casa.”

Italiano – “Italiano mi ha davvero impressionato, ho avuto il piacere di vederlo quando era all’Arzignano e la sua squadra proponeva un calcio brillante che poi ha trasmesso anche al suo Trapani.”

Playoff – “Non ci sono particolari delusioni in questi playoff, ovviamente mi aspettavo per organico e blasone di vedere arrivare sino in fondo il Catania, anche il Monza aveva un grande organico a disposizione ma il tempo per amalgamare la rosa è stato davvero esiguo.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.