Serie C, 33^ giornata: Giana Erminio-Pisa | Le probabili formazioni

Qui Giana Erminio

I lombardi preparano questa sfida reduci dal pareggio per 1-1 in casa del Piacenza. Mister Albè, un vero e proprio veterano della piazza dato che guida i biancazzurri da ben 28 anni, non dovrebbe portare significanti cambiamenti alla propria rosa. Il classico 4-4-2 di partenza dovrebbe vedere Taliento in porta, Perico a destra, Foglio a sinistra e Bonalumi e Montesano al centro della difesa.

A centrocampo dovremmo invece trovare Chiarello sull’esterno di destra, Greselin e Marotta al centro e il talento Iovine sulla sinistra. Duo d’attacco per i lombardi che sarà composto dall’esperto Salvatore Bruno a fianco del giovane ma sempre pericoloso Okyere.

Qui Pisa

Molto difficile fare previsioni di formazione per i nerazzurri che sono in ritiro a Novarello da Lunedìì e che hanno pure cambiato allenatore con Mario Petrone subentrato al posto di Pazienza dopo la batosta per 0-2 contro la Carrarese. La prima formazione del nuovo tecnico vedrà sicuramente assente Mannini, Masucci e Petkovic per infortunio.

Tra i pali dunque Voltolini sarà difeso da Birindelli a destra, Filippini a sinistra e Lisuzzo con Sabotic al centro della difesa. Nel probabile 4-2-3-1 immaginato da Petrone dovremmo trovare Gucher e De Vitis a fare coppia in mezzo al campo.

Nei tre dietro all’unica punta, che dovrebbe essere anche quest’oggi Eusepi, probabile vedere uno schieramento composto da Lisi a destra, Di Quinzio a sinistra e Negro a fare da seconda punta. Petrone dovrà comunque ancora chiarire le idee e l’assetto proposto è solamente una prima ipotesi, non è da escludere un 4-3-3.

Le probabili formazioni

Giana Erminio (4-4-2): Celiento; Foglio, Montesano, Bonalumi, Perico; Iovine, Marotta, Greselin, Chiarello; Okyere, Bruno. All. Albé

Pisa (4-2-3-1): Voltolini; Filippini, Lisuzzo, Sabotic, Birindelli; Gucher, De Vitis; Di Quinzio, Negro, Lisi; Eusepi. All. Petrone

Arbitro: Fabio Schirru di Nichelino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.