“Tecnici alla Ribalta”, la Fiorentina di Vincenzo Montella

Per la rubrica “Tecnici alla Ribalta”, questa settimana ci occuperemo di Vincenzo Montella, che dopo il ritorno sulla panchina della Fiorentina, ha dovuto aspettare ben 11 gare per mettere a segno la prima vittoria (giunta alla 12esima, ovvero quella contro la Samp dello scorso 25 settembre). Tutti conoscono le sue gesta da calciatore, nonché le sue avventure sulle panchine di Serie A ed estere. Una vita, quella in panchina, appunto, vissuta tra alti e bassi (con i secondi in netta prevalenza nel suo recente passato).

Volendoci focalizzare solo su quest’avvio di stagione, però, possiamo tranquillamente riaffermare che la Fiorentina di Montella è una formazione in continua evoluzione. Infatti, se sotto il profilo dello schema tattico nelle ultime 6 partite abbiamo visto giocare, praticamente, sempre gli stessi 11 (3-5-2 con Ribery e Chiesa coppia d’attacco), non possiamo dire altrettanto per la fluidità del gioco. In netto miglioramento non solo rispetto alla scorsa stagione, ma anche rispetto alle prime uscite di questo campionato. Ancora molti gli aspetti da migliorare, soprattutto in termini di gestione della gara (esempi sono la sfida contro il Napoli, e quella più recente contro l’Atalanta). Ma, come detto, la strada è quella giusta. D’altro canto, siamo passati dalle due sconfitte nelle prime due giornate alle tre vittorie di fila contro Samp, Milan ed Udinese. Poi, nuovamente una battuta d’arresto, con il pareggio contro il Brescia e la sconfitta, di ieri sera, contro la Lazio. Anche se, quella contro i biancocelesti è forse stata una delle migliori prestazioni della Viola (assieme alla sfida di San Siro vinta contro i rossoneri).

Dodici punti in classifica, a meno tre dalla zona Europa. La strada è, ovviamente, tutta in salita, ma occhio a questa Fiorentina.

Francesco Cipriani

Studente di legge e aspirante giornalista. Appassionato di calcio e di sport in generale!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.