ZonaSocial, Calcio e integrazione: Atletico Diritti, al via la quarta stagione il 26 settembre

La quarta stagione di Atletico Diritti inizia ufficialmente oggi 26 settembre con una importante iniziativa al carcere di Rebibbia. “Abbiamo scelto questo luogo non casualmente. La nostra squadra nasce infatti per l’integrazione e la solidarietà e, fin dall’inizio, è composta da studenti dell’Università Roma Tre, da migranti e da persone in esecuzione penale” spiegano i responsabili del team.

Atletico Diritti: il convegno e il triangolare con detenuti e Magistratura Democratica.

Oggi pomeriggio un convegno nel quale si discuterà del calcio come strumento di integrazione, affrontato in passato anche con un dossier sulle discriminazioni che devono affrontare i migranti, fin da giovanissimi, per poter praticare questo sport. Alle 17.00 si scenderà in campo con le nostre nuove maglie – che per la prima volta avranno Banca Popolare Etica come sponsor – in un triangolare che ci vedrà contrapposti ad una squadra di detenuti del carcere e una rappresentanza di Magistratura Democratica. Testimonal di questa giornata sarà (Z)ZeroCalcare realizzerà un disegno durante l’iniziativa e ci sarà la Repubblica come media partner.

Inoltre, dopo il calcio e il cricket, Atletico Diritti si prepara a sbarcare in un altro sport. Oggi sarà svelata la novità.  Associazione Antigone e Progetto Diritti Onlus hanno dato vita tempo fa a questa squadra, giunta ora alla quarta stagione ed è stata ufficialmente presentata alla Lega la richiesta per l’iscrizione al campionato di Terza Categoria del Lazio.

Le partite casalinghe di campionato si terranno al campo della Pro Roma in Via Verrio Flacco 41 (zona Prenestina).

Le iniziative di Atletico Diritti.

Lo scorso 17 ottobre alla Camera dei deputati è stato presentato un dossier sulla discriminazione nel mondo del calcio. Partendo dall’esperienza diretta vissuta con Atletico Diritti è stato infatti raccolto e raccontato quanto ogni giorno avviene nel nostro paese agli stranieri che vogliono giocare a calcio, nell’ambito delle #FootballPeople action weeks promosse da Fare network.

Un’iniziativa lodevole che spiega al mondo come il calcio possa essere il migliore degli strumenti di integrazione. Zonacalcio non poteva non sostenerla! Abbiamo deciso di inaugurare così ZonaSocial, che si occuperà di tutto ciò che “di buono” ruota intorno allo sport più amato del mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.